• mercoledì , 18 ottobre 2017

Vaccinazioni obbligatorie da 0 a 16 anni e circolare Miur n. 1622/2017. Attivato il numero verde 1500

Analisi del decreto legge n.73/2017 e le modifiche apportate dalla legge di conversione n.119 del 31 luglio 2017

di Saverio Prota

L’autore analizza il Decreto Legge n. 73/2017 che introduce inderogabili disposizioni in materia di prevenzione vaccinale nei confronti degli studenti minori e le modificazioni apportate dalla legge di conversione n. 119 del 31 luglio 2017, così come illustrato dal Miur attraverso la propria circolare n. 1622 del 16 agosto 2017, dalla circolare congiunta con il Ministero della salute e dal provvedimento d’urgenza del garante per la privacy. Evidenzia come il decreto-legge, convertito, non cambia la normativa vigente dal punto di vista dell’accesso a scuola: l’articolo 100 del Testo Unico già subordinava l’ammissione alla scuola dell’infanzia alla presentazione della certificazione di talune vaccinazioni. Con la nuova legge gli adempimenti previsti per le istituzioni scolastiche saranno semplificati: le scuole non dovranno più acquisire per tutte le iscritte e tutti gli iscritti dei vari gradi di istruzione le certificazioni delle vaccinazioni effettuate, ma semplicemente trasmettere l’elenco delle alunne e degli alunni alle ASL, tramite il sistema informativo del Ministero.

Argomenti: analisi generale del nuovo decretoanalisi della legge di conversione – fase transitoria – semplificazioni future – le semplificazioni della circolare congiunta Miur/Ministero Salute e del provvedimento d’urgenza del garante per la privacy – allegati

Il decreto legge n. 73, del 7 giugno 2017, entrato in vigore l’8 giugno 2017, detta le disposizioni in materia di prevenzione di alcune malattie nei confronti di studenti minori, con un’età compresa tra 0 e 16 anni.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento

Comments are closed.