• mercoledì , 12 Maggio 2021

Alunni con genitori separati: il lavoro di rete e la formazione degli insegnanti

Il lavoro di rete e la formazione degli insegnanti come buone pratiche per il lavoro con le famiglie in separazione

di Manuela Cangelosi e Manuela Naldini

Abstract

Nella società contemporanea, un numero crescente di bambini e adolescenti della fascia di età della scuola dell’obbligo non vive più in “famiglie tradizionali”, principalmente come conseguenza dell’aumento del tasso delle separazioni e dei divorzi. La scuola è investita, pertanto, di nuove responsabilità. Questo articolo, sulla base del materiale raccolto attraverso interviste e focus group, nell’ambito del Progetto Changing Families, Changing Institutions? (InFaCt), focalizza l’attenzione sui bisogni e le criticità che emergono dall’analisi delle pratiche e delle riflessioni di dirigenti scolastici, insegnanti, educatori e genitori rispetto al tema della genitorialità dopo la separazione. Nella parte conclusiva dell’articolo si propongono alcune azioni di intervento per superare una parte delle difficoltà nel rapporto tra scuola e famiglia.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento