• martedì , 19 Novembre 2019

Blocco degli scatti di stipendio

di Fabio Scrimitore

Il quesito riguarda i provvedimenti legislativi in materia di spending review e le loro ripercussioni sulla retribuzione degli insegnanti.

L’autrice del quesito,  che è docente titolare di scuola secondaria di secondo grado fin dal 1984, ha chiesto di sapere se sia corretto il suo attuale inquadramento nella fascia stipendiale 21-27 anni, considerato che nel cedolino dell’anno scorso era indicato a chiare lettere il 31/12/2013 quale data in cui avrebbe dovuto maturare l’anzianità di servizio di 29 anni, 3 mesi e 20 giorni.
La generalità dei lettori sa bene cihe secondo la Tabella A, allegata al CCNL del 4 agosto 2011, gli insegnanti degli istituti secondari di secondo grado,  che vantano un’anzianità compresa tra i 21 e i 27 anni di servizio, rientrano nel cosiddetto quarto gradone; quelli con un’anzianità di 28-30 anni vengono collocati nel quinto gradone; infine, quelli con un’anzianità di 35 anni e più transitano nell’ultimo gradone.
PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento