• domenica , 25 Settembre 2022

Consiglio di Stato e Anac: quale differenza tra omessa e falsa dichiarazione in una gara d’appalto

Analisi della sentenza del consiglio di Stato  n. 491 del 25.01.2022 

di Agata Scarafilo

Abstract

Una recente sentenza del Consiglio di Stato, la sentenza  n. 491 del 25.01.2022, chiarisce la differenza ai fini, altresì, dell’annotazione nel casellario informatico, tra omessa e falsa dichiarazione. Intanto, l’ANAC, ai fini dell’aggiornamento delle Linee guida n. 6, ha aperto, fino al 28 febbraio 2022, la consultazione pubblica on line, con lo scopo altresì di standardizzare le comunicazioni, rimesse alle stazioni appaltanti, ai fini dell’annotazione nel casellario informatico delle notizie relative ai gravi illeciti professionali.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento

Leave A Comment