• lunedì , 6 Dicembre 2021

Esecuzione di Ordinanza cautelare del TAR

Quali compiti e doveri di un dirigente scolastico, dinanzi ad una Ordinanza cautelare del Tribunale amministrativo?

Abstract

L’ordinamento giuridico italiano esige che, davanti alle decisioni del Giudice, l’Amministrazione possa percorrere alternativamente soltanto due sole strade: o  applica l’ordinanza conformemente alla lettera del dispositivo, o la impugna davanti al Consiglio di Stato. Non sussiste una terza via, fatta salva la proponibilità del ricorso per revocazione, esperibile soltanto nei confronti delle sentenze passate in giudicato.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento