• domenica , 12 Luglio 2020

Prove di verifica e libertà d’espressione

Il singolo insegnante può opporsi ad una proposta avanzata dal dirigente scolastico in sede di Collegio dei docenti?

Abstract
Nel corso di una riunione del Collegio dei docenti, il dirigente scolastico ha avanzato una proposta di gestione delle prove parallele nell’istituto. Uno dei docenti, in disaccordo con il suo dirigente, ha controbattuto alla tesi, “ancorando – come ha scritto alla redazione – le argomentazioni a questioni di didattica”, senza offendere in alcun modo il capo d’istituto. Suo interesse è ora sapere se il Collegio, o il singolo docente, sia legittimato ad opporsi al parere del ds.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento