• martedì , 10 Dicembre 2019

Vision e mission nella scuola che cambia

La metafora del viaggio e alcune similitudini

Di Nicola Trunfio

Vision e mission sono due termini presi, per così dire, “contemporaneamente in prestito” dal dizionario inglese e da quello delle scienze economico-gestionali, e transitati, in anni recenti, nel dizionario didattico-pedagogico comunemente adoperato nella scuola italiana.

Nonostante l’uso frequente ed addirittura inflazionato di questi vocaboli, ho avuto spesso la sensazione che molti di coloro che operano all’interno della scuola, prima di tutto i docenti, non ne possiedano appieno il significato. Basta consultare qualcuno dei migliaia di POF reperibili online per rendersi conto di come ci si imbatta spesso in definizioni stampigliate o incollate alla meglio come prefazione alle corrispettive sezioni descrittive dei curricoli,
senza che se ne sia compiutamente compreso il senso.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento