• venerdì , 17 Settembre 2021

A margine delle riflessioni sulla dirigenza scolastica

Di Fabio Scrimitore

Abstract

L’effettiva realizzazione dell’autonomia didattica, riconosciuta ai Collegi dei docenti affinchè progettino percorsi di formazione coerenti con gli specifici bisogni degli alunni e con le peculiarità delle comunità locali, è necessariamente connessa all’autonomia organizzativa delle singole scuole. Sarebbe tutt’altro che armonica una scuola al cui Dirigente venisse affidata la sola funzione esecutiva di un PTOF formulato senza il suo apporto.

Clicca qui per leggere l’esperienza del Prof. Vincenzo Campisi

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento