• martedì , 7 Luglio 2020

Essere modelli di legalità, prima che oratori

impegno-memoria

#21Marzo. Memoria e impegno: due parole chiave contro la mafia

Di Agata Scarafilo*

Nella convinzione che si può trasmettere il “valore della legalità” solo se si è “modelli di legalità“, ho molto apprezzato lo stimolo forte ad una partecipazione attiva alla “Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno“, che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha rivolto anche a noi, operatrici ed operatori della scuola. “Memoria” ed “impegno” sono le due parole chiavi che trovano la loro genesi in quella conoscenza che si trasforma in consapevolezza e coscienza. Così, il 21 marzo sia il ricordo costante in tutti i giorni della nostra vita personale e professionale per far sì che il dolore di tante famiglie vittime della mafia e della corruzione apra ad un cammino nuovo sulla strada della legalità.

*DSGA