• venerdì , 15 Novembre 2019

Le rilevazioni INVALSI

degli apprendimenti degli alunni nell’anno scolastico 2013-2014

(a.s.)

 

E’ stato pubblicato nello scorso mese di luglio l’ultimo Rapporto INVALSI (a.s. 2013-2014) riguardante le rilevazioni nazionali degli apprendimenti degli alunni in Italiano e Matematica.

Le rilevazioni, “condotte (com’è noto) all’inizio di maggio 2014 (II e V classe della scuola primaria e II classe della scuola secondaria di secondo grado) e il 19 giugno 2014 (III classe della scuola secondaria di primo grado)”, hanno complessivamente coinvolto “circa 13.200 scuole, 122.016 classi e 2.287.745 studenti”, ed evidenziato, diversamente dalle precedenti, “minori differenze territoriali per la scuola primaria, mentre esse diventano sempre più visibili nel passaggio alla scuola secondaria di primo grado e ancora maggiormente in quella di secondo grado”.

Nell’attesa della “restituzione dei risultati a tutte le singole scuole […] programmata anche per quest’anno per (il corrente mese di) settembre, così da rendere la lettura degli stessi meglio fruibile per le scuole ai fini di riflessione sulla propria programmazione didattica”, appare utile anticipare, di seguito, così come sinteticamente presentati, alcuni significativi dati del rapporto in questione, “basato sui risultati di un campione di classi”.

 

Partecipazione alle prove INVALSI 2014

 

 

LIVELLO

 

 

TOTALE

CLASSI

 

 

TOTALE CLASSI

CAMPIONE

 

TOTALE STUDENTI

 II  PRIMARIA 

 

29.719

 

 

1.468

 

 

568.251

 V  PRIMARIA 

 

29.685

 

 

1.468

 

 

561.183

 

 III SECONDARIA PRIMO GRADO 

 

29.462

 

1.418

 

597.639

 II SECONDARIASECONDO GRADO 

 

26.540

 

2.256

 

560.672

 

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento