• mercoledì , 17 ottobre 2018

Edilizia scolastica, il Rapporto: un crollo ogni quattro giorni

Edifici insicuri anche in zone sismiche, barriere architettoniche, crolli: CittadinanzAttiva pubblica il 16^ Rapporto nazionale sulla sicurezza delle scuole

 

Di Francesca Rizzo

 

Troppe scuole vecchie e non sicure, troppo pochi gli investimenti in edilizia scolastica al Sud, e gli edifici continuano a crollare: è questa, in sintesi, la situazione restituita dal 16^ Rapporto nazionale sulla sicurezza delle scuole di CittadinanzAttiva.

Un rapporto corposo (la versione integrale si può scaricare da QUI, previa registrazione), basato su dati forniti da istituzioni ed enti pubblici (MIUR, Inail, enti locali), notizie apparse sugli organi di stampa e un’iniziativa di monitoraggio civico.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento