• lunedì , 16 settembre 2019

Gestione finanziaria

Articoli correlati
Marche da bollo su fatture
Obbligo di comunicazione delle spese di pubblicità
Split payment: codici tributo
Legge di Stabilità 2015
La gestione delle risorse economiche – 2
La gestione delle risorse economiche

Bacheca normativa

Nota MIUR 10.06.2016, prot. n. 8637  Art. 1, comma 148, L. 13 luglio 2015, n. 107 recante “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti”. Precisazioni in merito (modalità con cui i contribuenti debbono effettuare il versamento ad apposito capitolo delle entrate dello Stato delle erogazioni liberali agli istituti del sistema nazionale di istruzione al fine dell’acquisizione del diritto al credito d’imposta previsto dalla medesima legge).
 Decreto Dipartimentale MIUR 01.06.2016, n. 1115  Bando per la presentazione delle domande finalizzate alla stipula di un accordo ai sensi dell’art. 1 comma 213 della legge n. 208 del 28.12.2015 (trasferimento delle risorse previste dalla legge di stabilità 2016, ed in particolare per il sostegno e l’attuazione degli interventi di cui al comma 213 dell’articolo 1)
Nota MIUR 19.05.2016, prot. n. 1579 Pagamenti telematici a favore delle istituzioni scolastiche – Apertura della piattaforma MIUR “PagoInRete”.
Nota MIUR 12.04.2016, prot. n. 5454 Conto consuntivo delle Istituzioni scolastiche per l’anno finanziario 2015. Proroga termini
Circolare INPS 29.02.2016, n. 45 Articolo 1, commi 279, 281 e 299 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 recante “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2016)”. Benefici previdenziali per i lavoratori esposti all’amianto – Proroga del termine di presentazione delle domande. Regime sperimentale donna. Riduzione percentuale della pensione anticipata prevista per i soggetti con età inferiore a 62 anni.
Avviso MIUR 22.12.2015, prot. n. 19855 Importi corrisposti dal M.I.U.R. per l’annualità 2015 alle Regioni per il rimborso forfetario delle spese sostenute per gli accertamenti medico-legali sul personale scolastico ed educativo assente dal servizio per malattia effettuali dalle Aziende Sanitarie e Locali, art. 14 comma 27 del DL 95/2012 convertito nella legge n. 135/2012.
Nota MIUR 01.12.2015, prot. n. 4653 Adesione delle istituzioni scolastiche al sistema dei pagamenti “pagoPA” a favore delle pubbliche amministrazioni. Programma ICT 2015 progetto P2015_5.6.
Avviso MIUR 29.10.2015, prot. n. 15829 Istanze On-line inclusione nell’elenco degli aspiranti revisori dei conti del Miur – triennio 2016-2018
Avviso MIUR 22.10.2015, prot. n. 15480 Istanze On line inclusione nell’elenco degli aspiranti revisori dei conti del MIUR – triennio 2016-2018 – Precisazioni.
Avviso MIUR 13.10.2015, prot. n. 15054 Istanze On-line inclusione nell’elenco degli aspiranti revisori dei conti del Miur – triennio 2016-2018.
M.I.U.R. – Nota prot. n° 14302 del 30 settembre 2015 Revisione della contabilità per le istituzioni scolastiche in corso –
InformativaScheda rilevazione dati
M.I.U.R. – Nota prot. n° 13439  del 11/09/2015 A.F. 2015 – a.s. 2015/2016 – Avviso assegnazione risorse finanziaria per funzionamento amministrativo didattico ed altre voci (Programma Annuale 2015 – periodo settembre-dicembre 2015) e comunicazione preventiva delle risorse
finanziarie per funzionamento amministrativo didattico ed altre voci del
Programma Annuale 2016 – periodo gennaio-agosto 2016
Decreto Direttoriale 18 giugno 2015, n. 1316 Proroga i termini per la chiusura dei progetti finanziati
Legge 27 maggio 2015, n. 69 Disposizioni in materia di delitti contro la pubblica amministrazione, di associazioni di tipo mafioso e di falso in bilancio
M.I.U.R. – 04/05/2015 Rilevazione Residui e Giacenze Istituzioni
Scolastiche – Disponibile sul Portale SIDI, dal 30 aprile al 25 maggio 2015, la funzione rilevazione dei residui attivi e passivi, nonché delle economie esistenti nei bilanci delle scuole, relativi a finanziamenti di provenienza MIUR con vincolo di destinazione (escluse le somme di provenienza dai Fondi Europei)
Ragioneria Generale dello Stato – Circolare del 13 aprile 2015, n.15Allegato 1 Attività di riscontro – Vigilanza sull’osservanza delle
disposizioni dirette ad accelerare il pagamento dei debiti commerciali delle pubbliche amministrazioni
Agenzia delle Entrate – Circolare n° 15/E del 13/04/2015 Operazioni effettuate nei confronti di pubbliche amministrazioni: cd. scissione dei pagamenti. Articolo 1, commi 629, lettere b) e c), 630, 632 e 633 della
legge 23 dicembre 2014, n. 190
Nota 30 aprile 2015 Rilevazione Residui Attivi, Residui Passivi e Giacenze di somme con vincolo di destinazione rimaste inutilizzate
M.E.F./Dip. Funzione Pubblica – Circolare n° 1 del 09/03/2015 Decreto 3 aprile 2013, n. 55, in tema di fatturazione elettronica – Circolare interpretativa
Nota breve n. 58 – marzo 2015 Pronunce della Corte di giustizia dell’Unione europea del 5 marzo 2015 sull’applicazione di un’aliquota ridotta dell’imposta sul valore aggiunto alla fornitura di libri digitali o elettronici: i casi della Repubblica francese e del Granducato di Lussemburgo
U.S.R. per l’Emilia Romagna – Nota prot. n° 1968 del 24/02/2015 Controlli di regolarità amministrativa e contabile di cui al D.lgs. 123 del 2011
MEF AVVISO su Split Payment In attesa che le nuove funzioni sulla Piattaforma Certificazione Crediti siano rese disponibili, si comunicano le istruzioni che seguono.Il meccanismo dello split payment prevede la scissione del pagamento del corrispettivo al fornitore dal pagamento della relativa imposta, che dovrà essere versata dall’amministrazione acquirente direttamente all’erario. Pertanto, sul sistema PCC occorrerà operare come segue:
– relativamente al corrispettivo spettante al fornitore (corrispondente, di regola, alla quota imponibile), le operazioni di contabilizzazione e pagamento devono essere registrate sul sistema nei modi consueti;
– relativamente all’IVA, va contabilizzata ponendola nello stato SOSP (sospeso) indicando l’apposita causale “SPLITIVA”.La contabilizzazione dell’IVA nello stato SOSP con la causale “SPLITIVA” è possibile sia mediante la procedura di caricamento on line che attraverso la procedura di caricamento massivo/telematico
utilizzando l’azione di CO (contabilizzazione) nel modello 003.
Nota MIUR 20 febbraio 2015, prot.n. 3008 Indicazioni in merito ai sotto-conti dei conti correnti delle contabilità speciali scolastiche
Agenzia delle Entrate – Risoluzione n° 15/E del 12/02/2015 Istituzione dei codici tributo per il versamento, mediante i modelli F24 ed F24 Enti pubblici, dell’IVA dovuta dalle pubbliche amministrazioni a seguito di scissione dei pagamenti – articolo 17-ter del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633
U.S.R. per il Veneto – Nota prot. n° 1756 del 12/02/2015 Legge 190/2014 – Split payment ‐ Chiarimenti
Nota MIUR 12 febbraio 2015, prot. n.510 Corso “Fatturazione elettronica – quadro di riferimento e addestramento all’utilizzo delle funzionalità”
Agenzia delle Entrate – Circolare n° 1/E del  09/02/2015 IVA – Ambito soggettivo di applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti –Articolo 1, comma 629, lettera b), della Legge 23 dicembre 2014, n. 190 – Primi chiarimenti
Nota prot. 1778 del 6 febbraio 2015 Istruzioni e chiarimenti Legge 190/2014 (Legge di stabilità 2015). Split payment dell’Imposta sul Valore Aggiunto come introdotto dall’art. 1 co. 629 lett. b.
MEF – 30/01/2015 Firmato il decreto di attuazione  delle disposizioni in
materia di scissione dei pagamenti (split payment) previste dalla legge di stabilità per il 2015. In attesa della pubblicazione del provvedimento
sulla Gazzetta Ufficiale, è disponibile il testo del decreto (PDF, 216Kb) e la relazione (PDF, 57Kb).
M.E.F./Piattaforma per la Certificazione dei Crediti – 04/01/2015 Avviso –  Ricognizione Fatture Scadute Precedenti Al 1° Luglio 2014
MEF – Comunicato Stampa N° 7 del 09 gennaio 2015 Split payment P.A.: si applica alle operazioni fatturate a partire da 1/1/2015
 Avviso 23 dicembre 2014, Prot. n. 18896 Importi corrisposti dal M.I.U.R. per l’annualità 2014 alle Regioni per il rimborso forfetario delle spese sostenute per gli accertamenti medicolegali sul personale scolastico ed educativo assente
Avviso 23 dicembre 2014 Prot. n. 18888 Prospetto importi corrisposti dal M.l.U.R. per l’annualità 2014 a Comuni interessati dagli oneri dovuti dalle istituzioni scolastiche statali per
il pagamento della tassa relativa al servizio di raccolta
Avviso 23 dicembre 2014,  Prot. n. 18891 Prospetto importi corrisposti dal M.I. U.R. per l’annualità 2014 ai Comuni per la fruizione della mensa scolastica da parte del personale
della scuola, art 7 comma 41 OL 95/2012
M.I.U.R. – Nota prot. N° 18313 del 16 dicembre 2014 Istruzioni per la predisposizione del Programma Annuale per l’e.f. 2015
Nota MIUR del 24 novembre 2014, prot. 10010 Indicazioni Operative per la prevenzione dei possibili
errori negli adempimenti amministrativi e contabili di gestione dei progetti
Nota 25 novembre 2014, Prot.n. 16632 Indicazioni circa la contestazione di fatture e la procedura di diniego della certificazione del credito sulla Piattaforma di certificazione dei Crediti del Tesoro (PCC) relativamente a crediti inesigibili
Legge 11 novembre 2014, n.164 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133, recante misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attivita’ produttive.
Disegno di Legge di stabilità 2015 -15.10.2015 Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato
Nota MIUR 22.09.2014 prot. n. 8194 Fondi Strutturali Europei – Programmazione 2007/2013 PON FSE “Competenze per lo Sviluppo” e PON FESR “Ambienti per l’Apprendimento”. Chiarimenti sull’applicazione della dematerializzazione per l’inserimento dei mandati elettronici nei modelli di certificazione (CERT).
Nota MIUR 19.09.2014 prot. n. 8161 Programmazione dei Fondi Strutturali 2007/2013 – PON FSE “Competenze per lo Sviluppo” e PON FESR “Ambienti per l’Apprendimento”. Regioni Obiettivo Convergenza. Accelerazione delle procedure di chiusura e rendicontazione dei progetti.
Nota MIUR 17.09.2014 prot. n. 8023 PON FSE 2007-2013 “Competenze per lo Sviluppo” – Piano Azione Coesione – Priorità Istruzione. Obiettivo/Azione F3 “Sviluppo di reti contro la dispersione scolastica e la creazione di prototipi innovativi”. Anni scolastici 2012/2013 e 2013/2014. Regioni Obiettivo Convergenza. Modifica alla funzione “Inserimento CERT e REND” sulla piattaforma SIDI
Avviso MIUR 07.06.2014, n. 1211 Avvio dell’obbligo di fatturazione elettronica Disponibilità funzioni SIDI
Legge 23.06.2014, n. 89 Conversione in legge, con modificazioni, del Decreto Legge 24 aprile 2014, n. 66, recante misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale. Deleghe al Governo per il completamento della revisione della struttura del bilancio dello Stato, per il riordino della disciplina per la gestione del bilancio e il potenziamento della funzione del bilancio di cassa, nonché per l’adozione di un testo unico in materia di contabilità di Stato e di tesoreria (G.U. 23.06.2014, n. 143)
Circolare Agenzia Entrate 24.06.2014, n. 18 IVA. Ulteriori istruzioni in tema di fatturazione
Circolare Ministero dell’Economia e delle Finanze 25.06.2014, n. 21 Piattaforma per la Certificazione dei Crediti. Modalità di trasmissione dei dati. Regole tecniche per la comunicazione dei dati riferiti a fatture (o richieste equivalenti di pagamento). Art. 27 Decreto Legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla Legge 23 giugno 2014, n. 89
Legge 02.05.2014, n. 68 Conversione in legge, con modificazioni, del Decreto Legge 6 marzo 2014, n. 16, recante disposizioni urgenti in materia di finanza locale, nonché misure volte a garantire la funzionalità dei servizi svolti nelle istituzioni scolastiche. (G.U. 05.05.2014, n. 102)
Legge 16.05.2014, n. 78 Conversione in legge, con modificazioni, del Decreto Legge 20 marzo 2014, n. 34, recante disposizioni urgenti per favorire il rilancio dell’occupazione e per la semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese. (G.U. 19.05.2014, n. 114)
Messaggio Ministero dell’Economia e delle Finanze 10.04.2014 Comunicazione dei Debiti 2014.
Nota MIUR 17.04.2014, prot. n. 3359 Decreto 3 aprile 2013, n. 55, del Ministro dell’economia e delle finanze – trasmissione e ricevimento delle fatture elettroniche – indicazioni alle istituzioni scolastiche ed educative statali in merito alla fatturazione elettronica.
Decreto legge 24.04.2014, n. 66 Misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale. (G.U. 24.04.2014, n. 95)
Legge 02.05.2014, n. 68 Conversione in Legge, con modificazioni, del Decreto Legge 6 marzo 2014, n. 16, recante disposizioni urgenti in materia di finanza locale, nonché misure volte a garantire la funzionalità dei servizi svolti nelle istituzioni scolastiche. (G.U. 05.05.2014, n. 102)
Circolare Ministero dell’Economia e delle Finanze 31.03.2014, n.1 Decreto 3 aprile 2013, n. 55, in tema di fatturazione elettronica – Circolare interpretativa.
Decreto legge 06.03.2014, n.16 Disposizioni urgenti in materia di finanza locale, nonché misure volte a garantire la funzionalità dei servizi svolti nelle istituzioni scolastiche. (G.U. 06.03.2014, n. 54
Decreto legge 20.03.2014, n.34 Disposizioni urgenti per favorire il rilancio dell’occupazione e per la semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese. (G.U. 20.03.2014, n. 66)
U.S.R. per il Lazio – Nota prot. n. 8563 del 18/03/2014 Contributi scolastici volontari
Decreto Legge 06.03.2014, n. 16 Disposizioni urgenti in materia di finanza locale, nonché misure volte a garantire la funzionalità dei servizi svolti nelle istituzioni scolastiche. (G.U. 06.03.2014, n. 54)
Art. 19 – Disposizioni in materia di servizi di pulizia e ausiliari nelle scuole e di edilizia scolastica
1. Il termine del 28 febbraio 2014, di cui all’articolo 1, comma 748, della legge 27 dicembre 2013, n. 147, sia nei territori nei quali non è attiva la convenzione Consip per l’acquisto dei servizi di pulizia e ausiliari nelle scuole,
sia nei territori in cui la suddetta convenzione è attiva, è prorogato al 31 marzo 2014, in deroga al limite di spesa di cui all’articolo 58, comma 5, del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, convertito, con modificazioni, dalla
legge 9 agosto 2013, n. 98. A tal fine il limite di spesa di cui al medesimo articolo 1 comma 748, terzo periodo, è incrementato di euro 20 milioni per l’esercizio finanziario 2014. Al relativo onere si provvede mediante corrispondente riduzione dell’autorizzazione di spesa di cui all’articolo 4 della legge 18 dicembre 1997, n. 440.
2. All’articolo 18, comma 8-quinquies, del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 98, le parole “28 febbraio 2014” sono sostituite dalle seguenti: “30 aprile 2014”.
Nota MIUR 28.02.2014, prot. n. 1319 Erogazione finanziamenti per progetti delle Consulte provinciali studentesche e dei Coordinamenti regionali delle CPS.
D.P.C.M. 05.12.2013, n. 159 Regolamento concernente la revisione delle
modalità di determinazione e i campi di applicazione
dell’Indicatore della situazione economica
equivalente (ISEE). (G.U. 24.01.2014, n. 19)
Legge 27.12.2013, n. 147 Disposizioni per la formazione del bilancio annuale
e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità
2014). (G.U. 27.12.2013, n. 302 – S.O.)
M.I.U.R. – Nota prot. n. 9834 del 20 dicembre 2013 Bilancio Istituzioni scolastiche –– Schema di convenzione di cassa aggiornato alla luce del D.L. 95/2012, convertito nella Legge 135/2012.
Ragioneria Generale Dello Stato Circolare dell’11 dicembre 2013, n. 44 Adempimenti dei Revisori dei conti in rappresentanza del Ministero dell’economia e delle finanze presso le Istituzioni scolastiche statali.