• martedì , 14 Luglio 2020

Una questione di peso

Chi ha maggior potere decisionale tra il ds e il direttore dell’Ufficio scolastico provinciale?

Mentre gli attuali titoli di tenente e di capitano di vascello continuano a corrispondere a specifiche funzioni e vengono assegnati negli atti di nomina firmati dal presidente della Repubblica, quello di provveditore agli studi non è più contemplato dal vigente ordinamento

Tutte le scuole, di ogni ordine e grado, rivestono oggi la duplice essenza di enti autonomi per quel che concerne le loro relazioni esterne, e di organi dello Stato per le loro relazioni con l’Amministrazione centrale e periferica

Resta sempre qualche spazio nella rete normativa dello Stato nel quale il funzionario pubblico si orienterà, attenendosi, per analogia, a norme che disciplinino casi simili, o assimilabili, e alle norme fondamentali dell’ordinamento giuridico

Abstract

Dopo un confronto tra colleghi al termine degli esami di Stato, l’autore del quesito chiede il parere del direttore Scrimitore sul maggior peso decisionale che il dirigente scolastico assume rispetto al direttore dell’ Ufficio scolastico provinciale.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento