• giovedì , 17 Ottobre 2019

Sospesa per “mancata vigilanza”

Il caso di Rosa Maria Dell’Aria, la docente palermitana sospesa dall’insegnamento a causa di un video realizzato dai suoi alunni, è ben noto alle cronache nazionali. L’accaduto è diventato caso di studio in un corso di preparazione al concorso per DS

di Fabio Scrimitore

 

Abstract

Il papà si compiace con l’insegnante prevalente, ammirando il disegno realizzato dal figlioletto per la festa della mamma. In occasione dell’open day, la mamma si congratula con il docente di tecnologia ascoltando il ticchettio del telegrafo, costruito da suo figlio insieme con i compagni di classe. Il nonno dello studente liceale stringe cordialmente la mano del professore di lettere, a conclusione della recita natalizia di “Aspettando Godot”.

Si svolge così la rendicontazione sociale della scuola.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento