• lunedì , 20 agosto 2018

Valutazione del profitto e delle competenze: urge chiarezza

Come si concilia la valutazione della preparazione di un alunno con quella delle competenze acquisite? Quali criteri è chiamato a definire il Consiglio dei docenti?

Abstract      

Alla luce delle nuove disposizioni ministeriali in tema di valutazione delle competenze, l’autore del quesito, un insegnante di materie letterarie, chiede chiarimenti sui compiti dei docenti e del Consiglio degli stessi rispetto ad un presunto “regolamento di valutazione” che si dovrebbe elaborare. In più, il docente chiede se è opportuno che gli insegnanti firmino il codice disciplinare inserito nel nuovo CCNL Scuola, visto che, apparentemente, lo stesso è indirizzato esclusivamente al personale ATA.

            PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento