• lunedì , 19 novembre 2018

Sicurezza nelle scuole: tra sindaco e DS chi è il responsabile?

Una sentenza della Corte di Cassazione fa chiarezza, rimarcando il ruolo dell’Ente proprietario nell’osservare le norme di sicurezza degli ambienti scolastici

 di Agata Scarafilo

 

Abstract

In tema di sicurezza nelle scuole, la qualifica di “datore di lavoro” attribuita al Dirigente Scolastico crea non pochi problemi in termini di individuazione delle responsabilità tra Istituti scolastici ed Enti locali proprietari degli immobili. Così, per comprendere meglio le rispettive competenze, un distinguo va sicuramente fatto tra misure di tipo “strutturale ed impiantistico” e misure di tipo “gestionale”, “organizzativo” e “documentale”.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento