• domenica , 18 agosto 2019

Organizzazione didattica

Bacheca normativa

 

 Legge 26.05.2016, n. 89 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 marzo 2016, n. 42, recante disposizioni urgenti in materia di funzionalità del sistema scolastico e della ricerca. (G.U. 28.05.2016, n. 124)
 Nota MIUR 15.04.2016, prot. n. 4173 Riapertura e aggiornamento del Rapporto di autovalutazione per l’a.s. 2015/2016.
 Nota 15 aprile 2016, prot.n.4173 Riapertura e aggiornamento del Rapporto di autovalutazione per l’a.s. 2015/2016
 Decreto legge 29.03.2016, n. 42 Disposizioni urgenti in materia di funzionalità del sistema scolastico e della ricerca. (G.U. 29.03.2016, n. 73)
 Documento MIUR 16.03.2016 Indicazioni strategiche per l’utilizzo didattico delle attività teatrali a.s. 2016/2017.
Nota MIUR 16.02.2016, prot. n. 1741 Assegnazione di assistenti di lingua straniera alle istituzioni scolastiche. Anno scolastico 2016/2017.
Determinazione INVALSI 2 febbraio 2016, n. 15 Approvazione degli elenchi, predisposti in base alle direttive della Conferenza per il coordinamento funzionale del Sistema Nazionale di Valutazione, per il conferimento di n. 178 incarichi di prestazione di lavoro autonomo occasionale ad esperti valutatori, al fine della costituzione dei Nuclei di Valutazione Esterna (NEV), di cui alla Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 1/2016.
Nota MIUR 26.01.2016, prot. n. 726 Attuazione art. 1 co. 66 della Legge 13 luglio 2015 n. 107, “Riforma del
sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino
delle disposizioni legislative vigenti”.Al fine di dare attuazione a quanto contemplato dal comma 66 dell’art. 1
della Legge 107/2015 inerente la nuova articolazione dei ruoli regionali
del personale docente insistenti su Ambiti Territoriali e visto quanto
proposto dal Gruppo tecnico di lavoro all’uopo istituito con Decreto
Dipartimentale n. 1056 del 14/10/2015, si comunica che sono state
individuate le seguenti indicazioni, che le SS.LL. seguiranno per la
definizione degli Ambiti Territoriali.Si ricorda che gli Ambiti Territoriali andranno costituti nel rispetto dei
parametri individuati dal succitato comma 66 ed in particolare dalle
lettere a), b), c). Le SS.LL., inoltre, avranno cura di dare la necessaria
informativa alle OO.SS. sulle soluzioni organizzative adottate.Seguiranno le necessarie istruzioni tecniche per l’adeguamento delle
diverse banche dati da censire al SIDI.Si riportano di seguito i criteri individuati:Gli Ambiti Territoriali:a) non potranno avere una dimensione territoriale comprendente istituzioni
scolastiche appartenenti a province diverse;b) comprenderanno al loro interno istituzioni scolastiche appartenenti sia
al I che al II ciclo in numero sufficiente a garantire la più ampia
offerta formativa in previsione anche delle costituende Reti tra
Istituzioni Scolastiche del medesimo Ambito Territoriale;c) di norma non potranno prevedere una popolazione scolastica superiore a
40.000 alunni; qualora gli ambiti territoriali incidano in zone ad alta
densità di popolazione scolastica o in aree metropolitane il limite è
elevato a 70.000 alunni;d) saranno costituiti da una popolazione scolastica non inferiore a 22.000
alunni, salvo deroghe, motivate esclusivamente dalla assoluta
impossibilità di applicare i criteri indicati;e) avranno una dimensione sub provinciale, art. 1 comma 66;f) comprenderanno le singole istituzioni scolastiche nella loro interezza
così come attualmente configurate e pertanto tutte le sedi afferenti alla
singola autonomia scolastica saranno ricomprese nel medesimo ambito in cui
rientra la sede di detta autonomia.
Nota MIUR 18.12.2015, prot. n. 4877 Aggiornamento Scuola in Chiaro a.s. 2015/2016.
Nota 11 dicembre 2015, prot. n. 2805 Orientamenti per l’elaborazione del Piano Triennale dell’Offerta Formativa
Nota MIUR 07.12.2015, prot. n. 23331 Procedura per l’individuazione degli animatori digitali – FAQ.
Nota MIUR 02.12.2015, prot. n. 16367 Indicazioni operative per l’attuazione delle Linee di Orientamento per azioni di contrasto al bullismo e al cyberbullismo – Nuovi ruoli e compiti assegnati ai CTS.
Documento MIUR 30.11.2015, prot. n. 38 Atto di indirizzo concernente l’individuazione delle priorità politiche del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca per l’anno 2016.
Decreto Direttoriale MIUR 25.11.2015, prot. n. 50 Ripartizione a livello regionale delle risorse di cui all’articolo 31, comma 2, lettera b), del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 16 giugno 2015, n. 435 e individuazione delle caratteristiche, i requisiti e le finalità dei progetti destinati alla formazione di un animatore digitale per ciascuna istituzione scolastica.
Nota MIUR 19.11.2015, prot. n. 17791 Attuazione del Piano nazionale per la scuola digitale. Individuazione degli animatori digitali ai sensi dell’articolo 31, comma 2, lettera b), del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 16 giugno 2015, n. 435
A.T. di Bologna – Nota direttoriale prot. n. 14641 del 5/11/2015 Internet a scuola e nella vita di bambine, bambini e adolescenti –
Strumenti operativi per comprendere, educare e prevenire
Nota MIUR 09.11.2015, prot. n. 11179Manuale RendicontazioneEmail_scuole Apertura rilevazione per la rendicontazione dei percorsi di alternanza scuola lavoro delle scuole secondarie di II grado assegnatarie per l’anno scolastico 2014/2015 dei “Fondi Miur ex lege 440/97” ai sensi del Decreto Ministeriale 21 maggio 2014 n. 351 e decreto del Direttore Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione del 20 ottobre 2014 n. 761
Nota MIUR 09.11.2015, prot. n. 11153 Monitoraggio delle Scuole secondarie di I grado ad indirizzo musicale
Documento MIUR 08.10.2015 Attività di alternanza scuola lavoro. Guida operativa per la scuola.
Nota MIUR 05.10.2015, prot. n. 6014 Educazione economica – offerta formativa 2015/2016. La Carta d’intenti per “l’Educazione economica come elemento di sviluppo e crescita sociale”  contempla tra i propri obiettivi la definizione di una strategia a livello nazionale per migliorare la cultura finanziaria dei giovani. Per conseguire questo risultato i sottoscrittori della Carta d’intenti si sono impegnati a condividere i programmi educativi già in atto e a favorire l’integrazione delle iniziative di educazione alla cittadinanza economica e alla legalità offerte sul territorio.
Nota MIUR 05.10.2015, prot. n. 2157

Piano triennale dell’offerta formativa.

Avviso 15 ottobre 2015

Il 3 novembre la pubblicazione dei Rapporti di autovalutazione delle scuole

M.I.U.R. –  Nota prot. n° 1972 del 15/09/2015

Teoria del Gender – Chiarimenti e riferimenti normativi a supporto dell’art. 1 comma 16 legge 107/2015 (SCARICA QUI)

Buona Scuola AREE INTERNE

 MIUR: Linee guida per gli interventi nelle aree interne del Paese

Nota 1 settembre 2015, prot.n. 7904

Pubblicazione del Rapporto di Autovalutazione (RAV) e primi orientamenti per il Piano di Miglioramento (PdM)

Nota 1 settembre 2015, prot.n. 7904

Pubblicazione del Rapporto di Autovalutazione (RAV) e primi orientamenti per il Piano di Miglioramento (PdM)

Decreto MIUR 10.08.2015, prot. n. 598

Determinazione del contingente ispettivo che concorre a realizzare gli
obiettivi del Sistema nazionale di valutazione.

Decreto MAE 06.08.2015

Ordinamenti degli studi nelle scuole italiane all’estero del primo ciclo
d’istruzione. (G.U. 21.08.2015, n. 193)

Nota 6 luglio 2015, prot. n.4321 Piano dell’Offerta Formativa
Disegno di Legge (Senato, 25.6.15) Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti
Nota 25 giugno 2015, prot.n.5983 Chiusura del rapporto di autovalutazione entro luglio 2015 e aggiornamento entro settembre 2015
Nota 30 aprile 2015, prot. n.3746 Avvio del Sistema Nazionale di Valutazione. Indicazioni operative per l’uso della piattaforma operativa unitaria
Nota 15 aprile 2015, prot.n.2519 LINEE DI ORIENTAMENTO per azioni di contrasto al bullismo e al cyberbullismo
RIFORMA Scuola DDL_17-3-15 Relazione tecnica DdL “La buona scuola”
Disegno di Legge (CdM, 12.3.15) DDL presentato dal Presidente del Consiglio dei ministri (RENZI) e dal Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento (BOSCHI)
M.I.U.R. – 05/03/2015 La Buona Scuola – On line le Linee Guida presentate dal Ministro Stefania Giannini nella seduta del Consiglio dei Ministri del 3 marzo 2015
Nota 2 marzo 2015, prot.n.1738 Orientamenti per l’elaborazione del Rapporto di Autovalutazione
Nota MIUR 27 febbraio 2015, prot.n.767 Sistema Nazionale di Valutazione – Questionario scuola, proroga termine
Circolare Ministeriale 21.10.2014, n.47 Priorità strategiche della valutazione del Sistema educativo di istruzione e formazione. Trasmissione della Direttiva n. 11 del 18 settembre 2014.
Sentenza TAR Lazio 16.09.2014 Sentenza per l’annullamento dei decreti del MIUR in data 5 novembre 2013 n. 902 e 904 non comunicati alla ricorrente e tra di loro connessi, i quali autorizzano entrambi “a decorrere dall’a.s. 2014/2015” una sperimentazione “che prevede l’abbreviazione del percorso di studi da cinque a quattro annualità” solamente in riferimento a talune Scuole dagli atti impugnati nominativamente Liceo Ginnasio Statale “Quinto Orazio Flacco” di Bari, l’ISS “Ettore Maiorana” di Brindisi, l’ITE “Enrico Tosi” di Busto Arsizio e l’I.S “Carlo Anti” di Verona
Avviso MIUR 19.05.2014 Linee guida per l’accoglienza e l’integrazione degli alunni stranieri aggiornate sui temi dell’orientamento scolastico, della valutazione, dell’istruzione e formazione: errata corrige
Deliberazione PCM 20.02.2014, n.32 Linee guida per l’apprendistato professionalizzante, ai sensi dell’articolo 2 del Decreto Legge 28 giugno 2013, n. 76, convertito, con modificazioni, dalla Legge 9 agosto 2013, n. 99
Nota MIUR 19.02.2014, prot. n. 4232 Trasmissione delle Linee guida nazionali per l’orientamento permanente.
Nota MIUR 19.02.2014, prot. n. 4233 Trasmissione delle Linee guida per l’integrazione degli alunni stranieri.
Nota MIUR 11.02.2014, prot. n. 1210 Richiesta assegnazione di assistenti di lingua straniera per l’anno scolastico 2014/2015.