• domenica , 25 Settembre 2022

Per la qualità e l’equità nella scuola

di Antonio Santoro

Dall’ Obiettivo 4 dell’Agenda-Unesco 2030 gli impegni dei dirigenti scolastici e degli insegnanti per un sistema formativo in grado di promuovere la crescita integrale della persona.

Quando i discorsi riguardano le politiche educative e le prospettive formative del sistema-scuola, appare subito inevitabile, oggi, il riferimento all’Obiettivo 4 dell’Agenda-Unesco 2030, il quale – com’è noto – esplicita la necessità di “Assicurare un’istruzione di qualità, equa ed inclusiva, e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti”; di garantire quindi a tutti un’istruzione che “non è solo un diritto fondamentale, ma uno strumento indispensabile per la realizzazione di tutti i diritti umani e un mezzo di empowerment, specialmente per i settori della società emarginati e vulnerabili” (1).

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento

Leave A Comment