• giovedì , 24 agosto 2017

Verifica e valutazione degli studenti: sanzioni per i docenti

Si può sanzionare un docente che esprima con eccessivo rigore o, al contrario, con troppa generosità, la propria valutazione sugli studenti?

Eccesso di rigore o esagerata generosità nella valutazione degli studenti. I provvedimenti che censurano tali eccessi debbono essere adeguatamente  motivati  per consentire al giudice di verificarne la razionalità.

A titolo di corollario delle considerazioni che concludono  l’articolo pubblicato nel numero di giugno della rivista, dal titolo “Irrogazione di sanzioni disciplinari”, un lettore chiede di sapere  “se e quando, indipendentemente dall’autorità alla quale compete il potere di adottare simili provvedimenti, un docente possa essere sanzionato per l’eccessivo rigore o, all’opposto, per l’ esagerata magnanimità con cui valuta i suoi alunni”.

         L’eccesso di rigore e l’esagerata generosità nella valutazione costituiscono violazione dei doveri propri dell’insegnante. Se ne dà la dimostrazione.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento

Comments are closed.