• domenica , 23 Giugno 2024

Il nuovo piano per asili nido

di Antonio Santoro

(D.I. n. 79 del 30.04.2024)

Articolo 2 – Autorizzazione nuovo Piano di interventi per asili nido

<2. E’ autorizzato un nuovo Piano per asili nido nell’ambito della Missione 4 – Istruzione e Ricerca  – Componente 1 – Potenziamento dell’offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle Università – Investimento 1.1: Piano per asili nido e scuole dell’infanzia e servizi di educazione e cura per la prima infanzia nei limiti di un importo complessivo di euro 734.955.734,85>.

<3. Il nuovo Piano per asili nido nell’ambito della Missione 4 – Componente 1 del PNRR, finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU, individua gli interventiammissibili a finanziamento nell’ambito degli allegati 3 e 4 al presente decreto, che ne formano parte integrante e sostanziale, nei limiti delle risorse disponibili[…]>.

<7. I comuni, soggetti attuatori, dovranno rispettare il cronoprogramma procedurale, che sarà contenuto nell’accordo di concessione e che prevede il termine di aggiudicazione dei lavori entro il 31 ottobre 2024 […]>.

<8. Possono partecipare alla procedura di adesione anche gli enti locali con una popolazione residente nella fascia 0-2 anni inferiore a 60 bambini […] e che contestualmente registrano una copertura del servizio nella fascia 0-2 inferiore al 33% […], purché in forma aggregata e in convenzione con comuni limitrofi che ugualmente da soli non possiedono i requisiti minimi e non sono inseriti nell’allegato 4 […]>

<9. In sede di procedura di adesione, anche gli enti locali inseriti nell’allegato 4 possono richiedere, al fine di ottimizzare le risorse e la gestione efficace dei servizi, la partecipazione in forma aggregata e in convenzione con altri comuni limitrofi, inseriti o meno nell’elenco allegato 4 […]>.

<10. Per le finalità di cui ai commi 8 e 9, è possibile accantonare una quota pari al 10% dello stanziamento complessivo di cui al comma 2, pari a euro 73.495.573,485, per eventuali adesioni dei suddetti enti locali privi dei requisiti minimi o che intendano comunque partecipare in forma aggregata con altri enti locali limitrofi per assicurare insieme e congiuntamente i requisiti minimi […]>.

<11. In via residuale, una volta esauriti gli elenchi di cui agli allegati 3 e 4 mediante procedura di adesione, qualora vi fossero ulteriori risorse disponibili ovvero economie non assegnate all’esito della suddetta procedura di adesione, è possibile individuare ulteriori interventi per la costruzione di nuovi asili nido nella fascia 0-2 anni ovvero di riconversione di edifici pubblici non già destinati ad asilo nido […]>. 

Leave A Comment