• martedì , 17 settembre 2019

Guida operativa

Obbligo di registrazione delle fatture pagate sulla Piattaforma per la certificazione dei crediti

di Agata Scarafilo

ISBN 9788890983047

PREMESSA

Le Pubbliche Amministrazioni, comprese ovviamente le scuole, hanno l’obbligo di comunicare, ai sensi degli articoli 7 e 7 bis del D.L. 35/2013 (convertito in Legge, con modificazioni, dall’art. 1, comma 1, L. 6 giugno 2013, n. 64), l’avvenuto pagamento delle fatture (contestualmente al mandato) mediante l’utilizzo delle apposite funzioni rese disponibili sulla Piattaforma per la Certificazione dei Crediti (sistema PCC); inoltre, entro il 15 di ciascun mese, le Amministrazioni Pubbliche devono comunicare, mediante la medesima Piattaforma, i dati relativi ai debiti non estinti, certi, liquidi ed esigibili per somministrazioni, forniture, appalti e obbligazioni relative a prestazioni professionali, per i quali, nel mese precedente, sia stato superato il termine di decorrenza degli interessi moratori di cui all’articolo 4 del Decreto Legislativo 9 ottobre 2002, n. 231, e successive modificazioni. La citata norma precisa anche, al comma 5 dell’ art. 7, che il mancato adempimento “rileva ai fini della misurazione e della valutazione della performance individuale dei dirigenti responsabili e comporta responsabilità dirigenziale e disciplinare ai sensi degli articoli 21 e 55 del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n.165, e successive modificazioni”. L’adempimento è stato richiamato di recente dalla Circolare n. 27 del 24/11/2014, con la quale il MEF invita i revisori, in qualità di organi di controllo, a verificare che il quadro normativo in esame sia rispettato dalle Pubbliche Amministrazioni. Infatti, la nota sottolinea che i revisori, nelle loro funzioni, hanno l’obbligo di segnalare eventuali inadempimenti ai competenti Uffici presso cui sono espletate le funzioni di controllo, nonché presso le Amministrazioni vigilanti.

NON SEI ABBONATO MA VUOI ACQUISTARE QUESTO DOSSIER? VAI SUL NOSTRO SHOP ON LINE!

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento