• sabato , 23 Ottobre 2021

Il protocollo della solidarietà

di Rita Bortone

Il fatto

Il protocollo che sarà firmato oggi tra Istituto Agrario-Alberghiero “Presta – Columella” e Caritas di Lecce prevede che gli studenti che hanno ricevuto note e sospensioni possano ‘espiare’ le loro colpe aiutando i senzatetto e i poveri delle mense. Riuscendo ad evitare anche una bocciatura per cattiva condotta.

Così comincia uno dei numerosi articoli che, apparsi sul Quotidiano di Lecce il 23.01.2014, danno informazioni su una
notizia che vede come protagonista un istituto agrario-alberghiero della città e come fatto d’interesse un protocollo d’intesa tra l’Istituto stesso e la Caritas di Lecce, volto ad offrire/accogliere l’azione di volontariato degli studenti a favore delle fasce più povere della popolazione cittadina.
PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento