• venerdì , 20 Maggio 2022

Modalità di redazione del PEI

Analisi della sentenza del Consiglio di Stato n. 3196 del 15 marzo 2022, pubblicata il 26 aprile

di Fabio Scrimitore

Annullando il 15 marzo 2022 la Sentenza n. 9348 del 2021, pronunciata dalla Terza Sezione bis del TAR del Lazio in materia di composizione del Gruppo di Lavoro Operativo per l’Inclusione e di redazione del PEI, la VII Sezione del Consiglio di Stato ha tracciato un percorso che consentirà ai Ministeri dell’Istruzione e dell’Economia di valutare attentamente se non ricorrano le condizioni per tener conto, nella prevista revisione del PEI, delle motivate critiche rivolte dal TAR del Lazio al Decreto ministeriale n. 182 del 2020, sulle quali il Consiglio di Stato non si è pronunciato.

“L’atto amministrativo generale si contrappone infatti all’atto normativo non solo in base al criterio formale o nominalistico, secondo cui sono le norme sulle normazioni a stabilire quali atti debbano qualificarsi come normativi, bensì utilizzando un criterio di natura sostanziale”.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento

Leave A Comment