• lunedì , 16 settembre 2019

Pulizia degli edifici scolastici

di Fabio Scrimitore

Il quesito, posto dal genitore di un alunno di scuola primaria, riguarda l’espletamento delle mansioni di pulizia degli edifici scolastici.

L’autore del quesito è interessato a sapere se le mansioni proprie del servizio di pulizia nelle scuole debbano essere
affidate necessariamente a personale esterno, come avviene in molte istituzioni scolastiche, nelle quali tali attività sono
espletate da personale che non è dipendente scolastico, generalmente composto da ex lavoratori socialmente utili.
La risposta non può che essere negativa. Lo si rileva leggendo il mansionario dei collaboratori scolastici, che è allegato al Contratto collettivo nazionale di lavoro della scuola, sottoscritto il 27 novembre 2007.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento