• domenica , 23 Giugno 2024

Scuola e famiglia per il diritto educativo

Le domande di formazione delle nuove generazioni richiedono di coltivare la prospettiva di un coordinamento finalizzato delle loro specifiche risposte

di Antonio Santoro

Parlando dell’educazione di Emilio, Jean-Jacques Rousseau dice: “Vivere è il mestiere che voglio insegnargli”, ed Edgar Morin così commenta nell’edizione italiana di un suo libro: “La massima è eccessiva, perché si può solo aiutare a imparare a vivere. A vivere […] in quanto individuo che affronta i problemi della propria vita personale, […] in quanto cittadino della propria nazione (e) anche nella propria appartenenza all’umano” (1).

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento

Leave A Comment