• lunedì , 22 Aprile 2024

“Sì alle forme di protesta pacifiche che non limitino il diritto allo studio”

La dirigente dell’Isis Sandro Pertini di Monfalcone, in provincia di Gorizia, Carmela Piraino: “La scuola ha il dovere di formare studenti che siano cittadini responsabili”, dice condividendo il messaggio del ministro della Pubblica Istruzione e del Merito. E chiede al Governo un impegno per gli istituti tecnici e professionali: “Più dignità a questa tipologia di indirizzo e maggiori fondi per l’acquisto di materie prime necessarie per le attività nei laboratori”

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento

Leave A Comment