• domenica , 23 Giugno 2024

Valditara: “Intelligenza artificiale rivoluzionaria anche a scuola, ma va governata”

Il titolare dell’Istruzione: “Non deve essere subita. Se introdotta all’interno di un protocollo di regole, l’Ai può offrire alcuni vantaggi sia a docenti che studenti, nell’ottica della personalizzazione della didattica, ma il ruolo dei professori è insostituibile”

di Stefania De Cristofaro

“L’intelligenza artificiale è di grande importanza, ma il ruolo del docente è insostituibile ”. Il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha chiarito il ruolo degli insegnati e dell’intelligenza artificiale, in occasione dell’intervento durante una sessione del G7, lo scorso 13 maggio, a Toyama, in Giappone, dedicata al ruolo delle scuole nella società dopo la pandemia da Covid-19.

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento

Leave A Comment