• lunedì , 28 Settembre 2020

Febbraio 2020: la plusdotazione, riconoscere e ascoltare i bambini che hanno un “dono”

I have a gift! (E adesso?)

Un intero “Quaderno” di Scuola e Amministrazione dedicato alle bambine e ai bambini che hanno un “dono”: un talento che chiede di essere riconosciuto, ascoltato, visto.

La rete “Alto Potenziale”, fondata e diretta dalla giornalista Elisa Forte sta riuscendo a creare un movimento di analisi e proposta didattica sulla plusdotazione, interloquendo con Università, Centri di ricerca, Scuole, Istituzioni, tracciando la strada verso un “Manifesto dei talenti” che guardi all’obiettivo 4 dell’Agenda Onu 2030: fornire un’istruzione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti.

Istruzione di qualità per tutti, anche per studentesse e studenti plusdotati che, ha precisato il MIUR, hanno dei bisogni educativi speciali, BES, che chiedono risposte.

Per questo abbiamo deciso di aprire spazi di approfondimento sul tema dei gifted children, riconoscendo una vacatio non solo informativa (e colmarla è nostro compito) ma normativa e procedurale (è compito anche dell’Informazione sollecitare le Istituzioni).

Eccoci dunque, con uno strumento operativo e utile (si spera), per le Scuole di ogni ordine e grado.

Buon lettura.

Marilù Mastrogiovanni

direttrice editoriale

Ecco l’indice della rivista “Scuola e Amministrazione” di Febbraio 2020:

La plusdotazione entra a scuola

Dagli Usa all’Italia: la didattica SEM nelle scuole di Vicenza

Lo psicologo a scuola

Il fare pedagogico nelle scuole del cambiamento: una didattica a misura di bambino

Come far diventare una scuola amica dei talenti

La scuola di tutti i talenti

La scuola educa il talento: scuole alleate per la prima volta a Pavia

La scuola delle competenze: volere è potere

Ninalagenia e gli altri

“Alto potenziale”: un’alleanza verso il “Manifesto dei talenti”

PER SCARICARE IL NUMERO DI FEBBRAIO DEVI ESSERE ABBONATO. Inserisci il tuo NOME UTENTE e PASSWORD. Se avete smarrito tali informazioni, non esitate a contattarci via email (abbonamenti@scuolaeamministrazione.it)

Per abbonarsi compilare il MODULO (clicca qui), mentre QUI sono scaricabili i dati del nuovo editore per tracciabilità, durc, ecc...

Buona lettura!

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento