• giovedì , 25 aprile 2019

Dicembre 2018. Una scuola che non si arrende

Cari Abbonati,
“Scuola e Amministrazione” ha scelto un modo tutto suo per salutare il 2018 e augurarvi un Felice Anno Nuovo.

Il numero di Dicembre esce fuori dagli schemi consueti e diventa un “Quaderno” speciale: una raccolta di interventi appassionati di Rita Bortone sul senso stesso della Scuola italiana.

Un racconto, quello che si dipana dagli scritti dell’esperta formatrice componente del Comitato di redazione della rivista, che corre veloce tra passato e futuro, con stilettate capaci di affondare e affrontare il cuore dei problemi per competenza e senso della realtà.

Riprendiamo dunque le parole di Bortone, per augurarvi un Anno Nuovo  di Resistenza, di Cittadinanza, di Militanza.

Buona lettura e Buone Feste dalla Redazione di Scuola e amministrazione

La buona Informazione per una scuola buona davvero

 

Ecco l’indice della rivista “Scuola e Amministrazione” di Dicembre 2018:

Una scuola che non si arrende

Insegnare: verso un futuro possibile

Prove di prestazione e compiti di realtà: tendenze, errori, rischi

Se la scuola ha paura dei bulli

Che senso ha far finta che ci interessino le competenze?

Disordinati pensieri di fine estate

Scuola militante: lottare contro, lottare per

Scuola militante: mettiamoci testa e cuore

La lode conta ancora, Invalsi solo un po’, l’accoglienza no!

Una Storia che muore

Addio alle materie?

 

 

 

 

PER SCARICARE IL NUMERO DI DICEMBRE DEVI ESSERE ABBONATO. Inserisci il tuo NOME UTENTE e PASSWORD. Se avete smarrito tali informazioni, non esitate a contattarci via email (abbonamenti@scuolaeamministrazione.it)

Per abbonarsi compilare il MODULO (clicca qui), mentre QUI sono scaricabili i dati del nuovo editore per tracciabilità, durc, ecc...

Buona lettura!

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento