• domenica , 25 Settembre 2022

Giugno, Luglio, Agosto 2022: quale qualità per l’equità nella scuola

Cari Abbonati, vi presentiamo il numero estivo di “Scuola e Amministrazione”.
La nostra Redazione vi dà appuntamento a Settembre, ma continuate pure a inviarci i vostri quesiti e i vostri suggerimenti alla mail: redazione@scuolaeammnistrazione.it
Buone vacanze!

EDITORIALE


Per la qualità e l’equità nella scuola di Antonio Santoro


POLITICA E CULTURA DELLA SCUOLA
Riqualificare la nostra edilizia scolastica per una maggiore efficacia delle attività didattiche di Antonio Santoro

Considerazioni a margine del saggio di Giancarlo Gasperoni e Debora Mantovani


QUESITI DEI LETTORI

A cura di Fabio Scrimitore

A chi spetta la vigilanza sui minorenni al termine delle lezioni?

A proposito della responsabilità del personale che gestisce il servizio esterno di scuolabus


Attività di ricerca universitaria e supplenza di insegnamento

Il titolare di un assegno universitario per attività di studio e ricerca può accettare una supplenza di insegnamento in una scuola, che si protragga sino al 30 giugno o sino al 31 agosto; tale supplenza ha soltanto effetti giuridici, non economici.


Istituzione di nuovo corso di studio e ridenominazione della scuola

Se nell’organico d’un Istituto tecnico commerciale, nel contesto del piano regionale di ridimensionamento della rete scolastica, è stato aggiunto un corso quinquennale di liceo scientifico delle scienze applicate, esso non può comunque avvalersi del titolo di “Liceo scientifico”. L’avvenuta istituzione del suddetto corso avrà fatto perdere all’Istituzione stessa l’originaria denominazione di “Istituto tecnico commerciale” e le avrà fatto acquisire quella di “Istituto di istruzione secondaria superiore”.

Il DS può ancora inviare una “lettera riservata”?

C’è stato un tempo in cui l’inveterata prassi della “lettera riservata”, consegnata nelle mani del professore che era in odore di “bastian contrario”, nell’immaginario collettivo aveva assunto l’autorevolezza della consuetudine “praeter legem”. L’alba del 7 agosto 1990 ha riportato quel modus operandi all’originario ruolo di mera prassi contra legem, come modello di stile appartenente al passato.

Riabilitazione disciplinare: come richiederla?

L’articolo 501 dello Statuto delle disposizioni legislative della scuola, approvato con il Decreto legislativo n. 297 del 16 aprile 1994, contempla la prima sanzione disciplinare, cioė l’avvertimento scritto, fra i provvedimenti per i quali è ammesso produrre l’istanza di riabilitazione?

Chi firma i diplomi?

In tutte le situazioni che non abbiano consentito, e continuino a non consentire, al Presidente della Commissione giudicatrice degli esami conclusivi del corso di studi della Scuola secondaria di primo grado di firmare i relativi diplomi, a chi spetta l’incombenza?

E se i genitori non firmassero il PDP?

Il quesito è stato proposto da un insegnante di scuola secondaria di primo grado, il quale, riferendosi alla didattica programmata per i B.E.S., vorrebbe sapere che cosa succederebbe se i genitori non firmassero il PDP.

LA GESTIONE DELL’ISTITUZIONE SCOLASTICA AUTONOMA


Nuove linee guida per l’affidamento dei servizi postali di Agata Scarafilo

Con le nuove linee guida, l’ANAC fornisce indicazioni dettagliate per la redazione dei bandi di gara e per i criteri di aggiudicazione dei “servizi postali.” Il tutto per garantire la concorrenza negli appalti pubblici in materia di affido dei servizi postali. Un servizio utilizzato anche dalle scuole.


CLICCA IL LINK QUI DI SEGUITO (visibile solo agli abbonati) PER SCARICARE LA RIVISTA IN PDF

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO! Clicca qui per sottoscrivere l’abbonamento

Leave A Comment